Archive for novembre 2007

Archeologo
20 novembre 2007

topleggefotoLui si scompiscia per questa notizia. E a ben ragione essendo uno dei massimi esperti in materia.
Ah quando mancano gli argomenti è dura tirare avanti.

Firefox 3 beta
20 novembre 2007

ff3_public Se volete rischiare un pò la pelle del vostro pc è disponibile per il download la beta1 della versione 3 del noto browser di Mozilla per i sistemi Windows, Mac e Linux. Lo staff di Mozilla raccomanda l’installazione esclusivamente agli sviluppatori e beta-tester o… a qualche coraggioso.
Non è ancora implementata l’italica lingua sob 😦

Comincia la stagione…
20 novembre 2007

Tra pochi giorni, neve permettendo partirà la nuova stagione sciistica.
Come viatico vediamoci questo bel video cercando di non imitare questi baldi giovani.
Buona neve a tutti!

Repressione 2.0
16 novembre 2007

Anche la polizia abbandona i metodi ritenuti oramai superiti, per approdare a nuovi e più sofisticati che mi hanno fatto pensare al 2.0.

[YouTube=http://www.youtube.com/watch?v=MThThdEmswU]
YouTube – Tbilisi, Georgia Police Enforce Martial Law (2007)

Il canale televisivo Russia Today riferisce che durante scontri tra la polizia governativa della Georgia e dimostranti sono state usate delle jeep con montati a bordo dei dischi che emettevano impulsi radio ad alta frequenza.
Secondo alcuni esperti questi sono speciali fucili acustici che disorientano la popolazione per alcuni minuti, tempo che serve alle forze speciali per riportare l’ordine. Sempre secondo questa fonte le armi non sono letali. (Speriamo bene)

[Fonte qui ]

Altezza
14 novembre 2007

Signori non dovete mai contraddire, ma solo dire ciò che lui vuole sentirsi dire.
Uno ci ha provato:

Intanto inizia con il dire alla tua ragazza che sei una blogstar.
Scusa se sono franco, ma ultimamente più che parlare dei cazzi tuoi, parli di cazzate.
Che va comunque bene.
Senza fare troppo gli sboroni, però.

Leggevi ora la risposta:

Lo saprà, lo saprà. Anche se non è affar tuo… Che io sia o no una blogstar o se io debba dirlo o no a chi mi conosce.

Ecco cosa intendo con l’ultima parte del mio post, caro Luca Cicca.

Non si scrivono cazzate. Si vogliono scrivere cazzate, che è differente.

La mania dilagante invece, è quella di scrivere “roba seria”. Il problema è che non tutti possono permettersi di scrivere di roba seria, così come non tutti possono permettersi di scrivere di cazzate.

Concedimelo. Ho letto una tua twittata dell’altro giorno che mi ha imbestialito parecchio. Era una cosa del tipo “sto pensando di eliminare sw4n dal feedreader perché scrive troppe cazzate”. Ecco, fossi stato connesso t’avrei obbligato a segar via il mio feed. Per un solo grande motivo, sembra che il bue stia chiamando cornuto l’asino.

Il tuo blog lo leggo sì e no una volta al mese, non sei nel mio elitario feed reader, nè nel mio autoreferenzialissimo blogroll. Capito da te o tramite twitter o di link in link.

Il male della blogosfera sono i giudizi che gente che crede di capirci qualcosa decide di appiccicare addosso agli altri. Non credo di essere nella posizione di dirti che scrivi male di ciò che scrivi. Così come non dovresti esserlo tu. Ma, visto che prendi possesso di un diritto che non esiste… Sono stato chiaro?

Intanto sto leggendo tutti i commenti, noto come la situazione susciti un certo interesse. Sto aspettando la risposta di qualche vecchia guardia, di qualche blogger che ho tirato per la giacchetta e soprattutto dei blogger ai quali faccio riferimento senza aver fatto nomi.

Credo che più di un qualcuno si sia riconosciuto.

Gusti personali, ovvio.

E noi educhiamo…
9 novembre 2007

Oltre che pericoloso lo ritengo diseducativo. Ma per fare click tutto è lecito nella blogosfera.

[Fonte qui]

Bodybuilding
9 novembre 2007

91b.jpgMentre viaggiamo ad una velocità che rasenta l’inverosimile questo signore (notare la “s” minuscola) continua a sparlare sperando in un esercizio fisico, che se prodotto, sicuramente non porterà a nulla di diverso da quello che abbiamo ora.
Sfortunatamente chi attualmente dovrebbe cercare di frenare un poco la velocità, magari congelando le accise, sembra non vedere il problema, forse troppo impegnato nella ricerca di tener unita un’armata brancaleone che sta portando solo danni a questo paese.
Sarebbe ora che questi signori, magari insieme, cominciassero ad occuparsi dei problemi reali lasciando ai palestarti gli esercizi fisici.

Valda
9 novembre 2007

valda.jpgAh ma se lo dice uno come lui, un opinion leader, possiamo fidarci. Corriemo a comprarle (sempre se le troviamo) !

Si comincia
9 novembre 2007

petrolio.jpgDescrivere in poche righe cosa sarà questo posto non è molto semplice. Diciamo che questo blog è stato creato ad hoc vista la situazione che si è venuta a creare sui mercati mondiali. Non sarà una pagina altamente qualificata ma solo un modo per tenere sotto controllo l’andamento di un mercato che mi vede coinvolto in prima linea (diciamo che io in questo campo ci lavoro) . Ovviamente non sarà un blog monotematico e cercherò di trattare ogni argomento con quel piccolo sfondo di ironia ed irriverenza che ci vuole in ogni cosa per sdramattizzare.

Seguitemi, ne vedremo delle belle.